Regime PEX esteso ai non residenti. Ma solo dal 2024

Marco Detotto

Con la circolare n. 10 del 3 maggio 2024, Assonime illustra la novità introdotta dalla legge di Bilancio 2024, che consente alle società o enti residenti in altri Stati membri UE o SEE dotati di adeguato scambio di informazioni di detassare in misura pari al 95% le plusvalenze relative alla cessione di partecipazioni qualificate qualora ricorrano i requisiti del regime PEX.